Forums Peppino Impastato
Forums Peppino Impastato
Home | Profile | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password? | Admin Options

 All Forums
 Forums
 Politica
 il dolore trasformato in rabbia
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Author Previous Topic Topic Next Topic Lock Topic Edit Topic Delete Topic New Topic Reply to Topic

enricuzzo

8 Posts

Posted - 13/11/2007 :  11:16:21  Show Profile  Edit Topic  Reply with Quote  View user's IP address  Delete Topic
....bastapercambiare...
Cari cittadini,

dopo la pubblicazione del mio ultimo post ho atteso con impazienza i vostri commenti in quanto sento il necessario bisogno di capire cosa ne possiate pensare sui problemi di questo nostro paese. Un paese,l'italia, di cui per la sua storia passata e presente c'è da andar fieri su alcune cose e coprirsi di vergogna per le altre. Ultimamente possiamo essere fieri del nostro paese solo (per chi ama lo sport) per la recente vittoria della coppa del mondo, e per chi non ama lo sport?Bhe mi dispiace ma nulla di rilevante.Potrei fare un'elenco di cose vergognose di cui i nostri politici si fanno promotori ma in questo mio nuovo post concentrerò la mia attenzione soprattutto sul Buco nero nei rapporti tra mafia e politica che, da ormai ottanta anni e forse più, risucchia chiunque vada al potere.Giulio Andreotti diceva : il potere logora chi non ce l'ha... straordinario,da applausi; una frase cosi poteva coniarla solo chi come lui è stato accusato da più di cento pentiti di essersi colluso con la mafia. Rendetevi conto che andreotti era il delfino di Alcide de Gasperi e che bazzica in parlamento dal 1946. A lui hanno fatto seguito i politici che ci hanno governato e che per indifferenza o collaborazione nei confronti delle mafie ci hanno abbandonato ad un destino ''doloroso''. Doloroso , perchè è dolore quello che le famiglie provano quando per colpa dello Stato corrotto , le mafie fanno i loro comodi , intimidendo, sfidando e infine , quando proprio l'odore della sconfitta è forte , uccidendo.Di esempi ne abbiamo a centinaia , forse a migliaia e non voglio qui ricordarli. Quello su cui voglio posare la vostra attenzione è il Dolore che si accumula giorno dopo giorno e che i nostri politici fortunatamente non provano, perchè loro ,invece di cercare di risolvere un problema cosi grande , magari pensano a litigare su , come dicono spesso, ai problemi reali che ha questo paese e cioè cosa ?Cosa ci puo essere di più importante della lotta alle mafie (prima azienda italiana), cosa ci puo essere di più importante che portare la legalità nel nostro paese e dare una risposta definitiva e concreta per debellare questo cancro pieno di metastasi che ci ha colpito in età giovane e per questo più dannoso.Mi fa schifo vivere in un'italia dedita al gossip e ad altre cazzate .Ma volete capire che ci sono tante persone distrutte a vita per colpa delle mafie, lo volete capire che c'è una terra ( il sud d' italia) che lo Stato non lo ha mai visto o se lo vede è per poco tempo , poi ti lascia , per ritornare quando nasce ancora dolore.Come diceva Luciano Violante in un suo libro ' il sud quando muore ritorna''. Ma diciamo basta a tutti questi politici corroti e prendiamo nota di tutto quello che è possibile fare affinchè non ci siano piu eroi , non ci siano piu stragi, non ci siano piu dei Peppino Impastato, dei Falcone o Borsellino o Chinnici , non ci siano più dei figli di questa Italia uccisi per strada.Politici , ma non vi danno un po di dispiacere quei corpi in terra senza piu calore ,dice una bellissima canzone di Battiato. Per ottanta anni e per il momento NO,ne vogliono ancora.Ma quando si sazieranno? Cari cittadini la nostra non è democrazia, la nostra è associacrazia ovvero un sistema in cui si uniscono mafia e politica e che insieme ci hanno portato alla situazione attuale e chissà dove ci porteranno se non avremo la forza di abbatterla,forse ci ucciderà, se non con le armi con i suoi metodi fasulli e arroganti di corruzione e di illegalità.Chiudo questo mio post con questa frase di Paul Bourget , BISOGNA VIVERE PER COME SI PENSA ALTRIMENTI, PRIMA O POI ,SI FINIRA' PER PENSARE A COME SI è VISSUTO...

E' GIUNTO IL MOMENTO DI DIRE BASTA.....INSIEME SPAZZIAMO VIA QUESTA CLASSE POLITICA.

Sinceri saluti

Enrico

begogna

8 Posts

Posted - 13/11/2007 :  22:30:27  Show Profile  Edit Reply  Reply with Quote  View user's IP address  Delete Reply
Ciao Enricuzzo...
Pensi davvero che basta scacciare questa classe politica per averne una meno corrotta? La mafia è potere, la politica è potere e la connivenza è inevitabile...Il punto è, secondo la mia opinione, che bisogna limitare il potere della classe dirigente la quale si permette oggi forse più facilmente di ieri di pilotare "tutto", l'informazione per prima...
Iniziamo a togliere i privilegi e vedremo una classe politica più motivata da una reale passione che da una mera convenienza...se uno ha già potere economico ha interessi molto forti e quindi non dovrebbe poter entrare in politica, se non con certe restrizioni. Partiamo dalle cose più semplici; si può oggi accettare una informazione del tutto parziale e spesso pilotata? Abbiamo sentito tutti mastella, tendenzioso e offensivo nei confronti dell'intelligenza di ognuno...e che dire di un paese che non investe sulla formazione dei giovani e sull'istruzione?...meglio esseri non pensanti, sono più produttivi e creano meno problemi...Il punto è che la situazione attuale ha mille cause e il cambiamento non può secondo me venire dall'alto, che senso vrebbe una classe politica idealmente perfetta a capo di un popolo che ancora non è pronto a certi cambiamenti? non dimentichiamoci che questi politici noi li abbiamo portati al potere...pensiamo che ancora molta della gente comune non riesce neppure a comprendere che certi "diritti" devono prescindere dalle scelte sessuali di ognuno!?!...rischio di non finire più di scrivere...mi fermo qui
Go to Top of Page

enricuzzo

8 Posts

Posted - 14/11/2007 :  19:05:26  Show Profile  Edit Reply  Reply with Quote  View user's IP address  Delete Reply
grazie begogna mi sono permesso di ricopiare la tua risposta sul mio blog , spero non ti dispiaccia . se se contraria lo tolgo subito.
Go to Top of Page

enricuzzo

8 Posts

Posted - 14/11/2007 :  19:11:42  Show Profile  Edit Reply  Reply with Quote  View user's IP address  Delete Reply
Grazie begogna mi sono permesso di mettere la tua risposta sul mio blog.se hai qualcosa in contrario , dimmelo , cosi lo tolgo. Cmq volevo dirti che da quando è ata l'italia abbiamo sempre aspettato che gli altri( i politici ) facessero qualcosa per noi , ma quali sono stati i risultati?beh la situazone italian è il risultato e se non si fa qualcosa non si cambierà. E poi con la ''porcata'' di questa lege eetorale noi votiamo e loro scelgono chi andrà al potere...
Go to Top of Page

begogna

8 Posts

Posted - 25/11/2007 :  21:07:00  Show Profile  Edit Reply  Reply with Quote  View user's IP address  Delete Reply
Ciao Enricuzzo...
niente in contrario al tuo blog anche se, per quanto concerne il mio pensiero, certe idee devono essere collocate in uno spazio più neutro possibile, proprio perchè non perdano valore...Mi spiego meglio. Secondo me certi concetti, proprio per la loro importanza, devono prescindere da me, da te o dai vari "Peppe Grillo" della situazione ma devono essere affidati a chi ha già dato esempio, pagando talvolta con la propria stessa vita, di averli perseguiti fino in fondo; e questo perchè la critica rivolta al singolo finisce spesso per offuscare l'omportanza del messaggio.
Ad ogni modo secondo me il nostro sistema è tale che non è semplice farsi avanti, è strutturato in un modo particolare anche perchè chi ha potere vuole continuare ad averlo e per questo le nuove leve della politica spesso sono solo la facciata nuova e finta di una realtà ormai consolidata...Perchè allora non farsi avanti?...rifletto su questa cosa da tempo, ma ora non mi dilungo.
Scusa se non ti ho risposto prima ma mi è stato impossibile.
Go to Top of Page

enricuzzo

8 Posts

Posted - 29/11/2007 :  18:33:50  Show Profile  Edit Reply  Reply with Quote  View user's IP address  Delete Reply
ciao begogna, grazie della risposta.Anch'io la penso come te e ho creato questo blog con un obiettivo preciso. Farsi avanti e pulire l'italia da questa classe poltica.Domani annuncierò l'obiettivo sul blog.Io mi farò avanti e tu?Sei abbastanza incazzata per farlo?
Go to Top of Page

begogna

8 Posts

Posted - 30/11/2007 :  22:22:56  Show Profile  Edit Reply  Reply with Quote  View user's IP address  Delete Reply
...di "incazzati" penso ce ne siamo tanti...non so come mi muoverò e se la tensione che accompagna il mio modo di vedere certe cose mi porterà per qualche sentiero non immaginato, ma io ribatto sempre sulle stesse cose, la nostra classe politica è, per quanto mi addolori ammetterlo, specchio di gran parte del mondo che ci circonda. Io, da Siciliana, non posso che dirti che la mafia oggi la vedo intorno a me in un modo forse più violento di prima, è entrata nei nostri modi di fare e si traduce in più o meno evidenti forme di violenza. La giusti****zione che ricorre più spesso da parte della quasi totalità è che l'adeguamento al sistema è inevitabile, e chi non lo ammette è spesso chi si adegua proprio con le azioni...
Go to Top of Page
  Previous Topic Topic Next Topic Lock Topic Edit Topic Delete Topic New Topic Reply to Topic
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Forums Peppino Impastato © 2000-06 Snitz Communications Go To Top Of Page
Generated in 0.11 sec. Snitz Forums 2000